Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
FINGER WC NET
12-05-2013
8:45 pm
FINGER WC NET
Ospite

Ciao, vorrei registrare la mia chitarra acustica perché ho prodotto alcuni brani originali e arrangiamenti strumentali che vorrei ascoltare sia per il mio piacere personale sia per fare un disco da regalare ai miei amici più stretti. E' sottointeso che punto alla qualità e visto che la chitarra è la mia passione principale, solitamente non bado a spese, anche se ciò mi richiede mesi di risparmi.

Per quanto riguarda i microfoni a condensatore non credo mi butterò su una coppia di DPA 4011, quelli che usa Massimo Varini per intenderci, perché andrei a spendere un totale di circa 3000 euro e credo sia eccessivo per quello che devo fare e sproporzionato alle mie entrate mensili.

Diciamo che il mio criterio fondamentale di scelta è quello di spendere la cifra giusta per poi non dovermi pentire nel tempo, è una regola che ho sempre seguito anche nell'acquisto delle chitarre e mi sono sempre trovato bene, quindi voglio continuare a seguirla.

Per il momento sono orientato o su una coppia di Neumann KM 184 (circa 1200 euro) o su una coppia di Rode NT 55 (circa 600 euro). Tale scelta mi è stata proposta da una venditore di Bologna.

Lo stesso venditore mi ha proposto una scheda audio RME, non ricordo quale, del valore di circa 600 euro e come software Pro Tools del valore di circa 600 euro.

Quindi, indicativamente, per fare una buona registrazione, bisogna spendere circa sui 2000 euro. Almeno questo è quello che ho realizzato finora.

Credo che orientarsi solamente in base ad una cifra monetaria non sia il criterio giusto da seguire anche se è vero che la qualità è proporzionale al costo sostenuto.

Come avrete dedotto so poco di registrazione e credo di dover trascorrere molto tempo a documentarmi sufficientemente sui prodotti esistenti sul mercato e sulle caratteristiche tecniche.

Sul web non ho trovato video riguardanti prove su una strumentazione adeguata e su Fingerpicking.net c'è poco materiale anche se devo dire ben curato ma credo non sia esaustivo sull'argomento.

Vi chiedo quali sono i passi da compiere, secondo voi, per riuscire a raggiungere il mio obiettivo ed essere soddisfatto.

So di essere al quanto generico nella mia richiesta ma devo ammettere che non vedo molto chiaro sull'argomento.

Spero ci sia qualcuno disposto a condividere le sue esperienze e ad illuminarmi maggiormente sul tema della registrazione della chitarra acustica.

Grazie.

12-05-2013
11:47 pm
Leonardo
Palestrina [Roma]
Member
Forum Posts: 808
Member Since:
14-09-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Non te lo consiglio: il gioco non vale la candela e non è detto che poi, dopo aver speso  un sacco di soldi, tu possa avere tempo e competenza per far funzionare tutto nel modo corretto.

Meglio andare in sala, con un fonico a tua disposizione e strumentazione migliore di quel che potresti comprare. Ad ogni modo se sei intenzionato a buttarti in questa avventura ti do' il mio personalissimo suggerimento: stanno vendendo questo microfono ad un prezzo accessibilissimo. 

12-05-2013
11:58 pm
Leonardo
Palestrina [Roma]
Member
Forum Posts: 808
Member Since:
14-09-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

aggiungo che ti si prospetta un'inutile "corsa agli armamenti", per divertirti prendi uno zoom h2n ed ottieni anche discreti risultati

12-05-2013
11:59 pm
carlottah
Membro
Forum Posts: 3322
Member Since:
30-06-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

d'accordo con Leonardo, aggiungerei che se l'ambiente non è abbastanza silenzioso vanifichi il tutto, senza contare che mentre suoni devi anche fare il fonico, e ti assicuro che è già abbastanza complicato suonare bene, per fare anche altro allo stesso tempo.

Daniele Bazzani
http://www.danielebazzani.com

"Dio mi perdonerà, è il suo mestiere." (Woody Allen)

13-05-2013
9:15 am
Avatar
Luciano PD
Padova
Member
Forum Posts: 304
Member Since:
04-02-2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Riprendo il concetto di Carlottah,

se non hai un ambiente adeguato un ottimo microfono di darà una resa pessima, proprio perchè estremamente sensibile.

In breve sintesi ti servirebbe:

 

- ambiente isolato acusticamente

- buona scheda audio

- buona coppia di microfoni

- esperienza di registrazione, mixing e mastering.

 

La conclusone è che se devi fare un CD per tuo uso e consumo come evento isolato ti conviene rivolgerti ad una sala di registrazione con un fonico capace.

Se invece intendi affrontare il mondo della registrazione la cosa cambia ed è molto più complessa di quanto appaia.

L'alternativa è un home recording "veloce" dove non serve affatto spendere cifre così importanti.

Nel forum trovi diversi video o file relativi a registrazioni fatte da frequentatori del forum; alcuni sono davvero ottimi pur non avendo alle spalle strumentazioni particolarmente costose.

My two cents.

May you stay, forever Young

13-05-2013
10:30 am
Leonardo
Palestrina [Roma]
Member
Forum Posts: 808
Member Since:
14-09-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Home recording facile, veloce ed economica. Nessuna pretesa di professionalità, ma con 250euro puoi realizzare delle demo soddisfacenti. 

  • scheda M-audio (80euro) fast track per la voce ( hai anche una versione lite di protools), Zoom H2 (130euro) per la chitarra, registrato con audacity (gratuito)  

 

  • Questo che segue è registrato con un all-in-one. Boss BR600, preso usato a 140 euro (ho compresso troppo il file il suono non è fermo)     

  

 

adesso uso un Boss Br80 che fa sia da scheda audio che da all-in-one (preso usato a 170euro)

13-05-2013
10:38 pm
FINGER WC NET
Ospite

carlottah said:

d'accordo con Leonardo, aggiungerei che se l'ambiente non è abbastanza silenzioso vanifichi il tutto, senza contare che mentre suoni devi anche fare il fonico, e ti assicuro che è già abbastanza complicato suonare bene, per fare anche altro allo stesso tempo.

ok ragazzi, grazie a tutti per le preziose dritte...

andrò in studio!

per l'home recording ho il kit Audiobox della Presonus che mi aiuterà a prepararmi nei mesi a seguire per arrivare in studio con le mani calde e pronte per non sbagliare una nota ed ottenere il tocco magico delle goldfingers di Bazzani...

i pezzi sono 8, di cui 4 originali e 4 arrangiamenti...

mi chiedevo quanto mi verrà a costare indicativamente il discorso studio e se entrerà in gioco il discorso Siae...

non ho pretese di commercializzare il mio lavoro ma mi chiedo se non sia un passo obbligato dal momento che anche se si regala di mettono in circolazione sia idee originali sia arrangiamenti di canzoni con i loro diritti...

chiedo ulteriori delucidazioni in particolare al "Bazza" che di arrangiamenti dovrebbe saperne qualcosa.

Grazie ancora ragazzi, questi sono per me i giorni più belli, perché anche se regalerò la mia creatura sarà una gioia infinita condividerla con le persone che amo e che stimo, tra cui Daniele...

a presto e grazie anticipatamente per ogni vostro futuro intervento!

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
40 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5272

rylan131: 4521

nonny guitar: 3966

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12983

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9682

Posts: 126820

Newest Members:

titassteve, phelge68, tore90turris

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159