Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Problema unghie
01-05-2010
6:43 pm
xana
Member
Forum Posts: 164
Member Since:
21-02-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Cari signori....

come fate voi con le unghie?

io le ho lunghe da molti anni e sono dure...Insomma di fronte all' annoso problema delle unghie che si spezzano troppo facilmente io ho sempre sorriso. Ma adesso suonando la chitarra acustica non c'e' verso di non consumarle : Con le 0.12 la battaglia e' persa. Mi si consumano nel punto di contatto con la corda assumendo dopo poco una forma facilmente immaginabile. Ovviamente le devo limare.

Ho provato degli smalti a doppio strato ma niente da fare.

Voi che dite?

01-05-2010
8:44 pm
luapnea
Italia
Member
Forum Posts: 434
Member Since:
13-06-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

se n'è parlato altre volte...se cerchi sul sito trovi discussioni in merito!

Smalti, rinforzanti vari,  sono cure a lungo termine e non sempre(anzi poco) risolutive per le corde in acciaio..

Leggendo nei forum di chitarra classica, discreti risultati son stati ottenuti col Bioscalin unghie, un rinforzante da prendere in pastiglie per 3/6 mesi almeno .Però considera che le corde sono in Nylon e non in acciaio quindi..............

Oppure con la ricostruzione in gel o resina delle unghie, da tenere a vita, perchè indebolisce pesantemente l'unghia vera!

Oppure prova con alcuni fingerpick, come gli alskapik( che reputo i migliori in assoluto), se cerci sul sito trovi delle discussioni in merito.

Oppure sempre da applicare ci sono le Riconail(cerca su l sito) , unghie simili alle vere da applicare rapidamente, ma temporaneamente con dei biadesivi a forte tenuta!

Oppure.........Cool suona con i polpastrelli sin quando non si forma il callo, in diversi sostengono che sia una soluzione definitivaConfusedSmile

Cure miracolose non ne esistono...e sul sito delle riconail.com trovi anche un libro che ne parla

01-05-2010
8:52 pm
xana
Member
Forum Posts: 164
Member Since:
21-02-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

grazie....

ho visto che qualcuno sie' fatto fare le extension....se si scrive cosi'.....le unghie finte incollate sopra.....Dicono pure che non si consumino...Big eyes

01-05-2010
8:56 pm
terra acustica
Member
Forum Posts: 583
Member Since:
28-12-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

luap..ho visto molti musici che si mettono unghie in acrilico, quelle bianche. Sapete niente del loro uso e delle loro indi e contro indicaz. per la vita dell'unghia ?. magari si incollano e rovinano le radici dell'unghia. Boh.Reading

Io adesso metto dell'indurente trasparente ed è già imbarazzante per chi mi osserva la mano e mi costringe a spiegare ogni volta. e non va male ma il rischio di rottura per altri motivi c'è sempre.

02-05-2010
1:33 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Da una decina di giorni mi sono fatto ricoprire le unghie in acrilico trasparente(mi si era rotta quella dell'indice in senso longitudinale...una zip).

devo dire che il volume e la dinamica sono "pazzesche". su consiglio del mio medico, ogni paio di mesi faro' rimuovere il tutto x una settimana e poi di nuovo il risvestimento.

ora mi trovo benissimo.

02-05-2010
2:29 pm
Avatar
teo6corde
Padova
Member
Forum Posts: 287
Member Since:
09-11-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

io ormai sono due anni che utlizzo questo metodo. Mi sono sempre trovato benissimo, il suono è eccezionale e non si consumano. Vado dall'estetista davanti casa e me le faccio ricoprire con il gel. Problemi=0. ogni mese e mezzo circa le faccio togliere e lascio respirare l'unghia vera sotto. Uno spasso!

02-05-2010
4:00 pm
codino
Member
Forum Posts: 67
Member Since:
14-03-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

..idem con patate..

..premesso che, se fossero decentemente dure userei molto volentieri le mie unghie naturali (ma così non è), dopo anni di remore ho ceduto al farle ricoprire col gel ed ora mi chiedo perché ho aspettato così tanto..

Ciao

02-05-2010
4:04 pm
xana
Member
Forum Posts: 164
Member Since:
21-02-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

ok domani

vado ad informarmi. Ma questo gel resiste alle corde di metallo?????????? Che e' cemento allo stato pure....Yes

02-05-2010
4:14 pm
codino
Member
Forum Posts: 67
Member Since:
14-03-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

sì sì resiste.. è una resina che, a detta dell'estetiste a cui mi sono rivolto io (ma secondo me l'ha un po' sparata!!!), usano anche i dentisti per delle riparazioni.. questo non lo so, ti dico però che tiene..

..quella che ho io sulle ughie è una resina trasparente che lei ha composto con due elementi.. uno liquido ed uno in plovere.. non credo si tratti della famosa ricostruzione in acrilico che altri fanno.. infatti per asciugare il composto sull'unghia non ha utilizzato alcuna lampada UV..

..però mi sento molto ignorante in materia quindi è meglio se chiedi direttamente a chi farà il lavoro o a qualcuno del forum un po' più afferrato sull'argomento (se cerchi trovi molti trhead in merito)

Paolo

02-05-2010
5:08 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

acrilico e trasparente, se non fosse che sono un po' piu' lucide delle mie non si noterebbero nemmeno tanto.

02-05-2010
8:56 pm
Avatar
posenato2
Monteforte d'Alpone vr
Member
Forum Posts: 117
Member Since:
21-10-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

da dicembre sono costretto con le unghie di gel. costretto nel senso che via via mi si sono rotte tutte e usandole io molto lunghe (sono un'anomalia le uso più lunghe di un chitarrista classico) e dovendo suonare dal vivo non ho mai avuto un mesetto di tempo per farmele crescere naturalmente. la dinamica ne ha guadagnato molto l'unico problema è che quando si tira via il gel sopra l'unghia sotto è fragilissima (infatti da sabato sono senza quella dell'indice. secondo la mia guru nails le unghie non respirano trattandosi di cheratina che viene deposta dall'interno.

gabriele

02-05-2010
9:01 pm
xana
Member
Forum Posts: 164
Member Since:
21-02-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

...mmmmm.....forse me le tengo cosi' come sono.......Confused

02-05-2010
9:55 pm
Avatar
dario fornara
Member
Forum Posts: 934
Member Since:
24-01-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Ho sempre avuto problemi con le unghie, troppo fragili. Non ho mai voluto utilizzare la copertura acrilica per praticità, conoscendo le varie controindicazioni.

Ora va decisamente meglio grazie ad un prodotto che mi ha consigliato un'esperta un'anno fa, si tratta di uno smalto rinforzante della TRIND, il Nail  Treatments 'Nail Repair Matt', uno smalto opaco e praticamentei invisibile. Non funziona subito ma dopo appunto un'anno di costante utilizzo effettivamento ho 'quasi'  risolto il problema. Costa una botta di soldi ma li vale.

http://www.trind.com

02-05-2010
9:57 pm
Avatar
dario fornara
Member
Forum Posts: 934
Member Since:
24-01-2005
sp_UserOfflineSmall Offline
02-05-2010
10:11 pm
carlottah
Membro
Forum Posts: 3322
Member Since:
30-06-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

Stessa esperienza di gabriele, mi si ruppe un'unghia prima di una serie di concerti e dovetti farla finta, quella sotto si indebolì molto, ci vollero mesi per farla ricrescere sana.

Di mio non le consiglierei, ma mi rendo conto che per alcuni sono l'unica soluzione.

Daniele Bazzani
http://www.danielebazzani.com

"Dio mi perdonerà, è il suo mestiere." (Woody Allen)

02-05-2010
10:28 pm
Avatar
wayx
firenze
Membro
Forum Posts: 5271
Member Since:
01-02-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Personalmente suono molto poco..ma quel poco lo faccio con una certa energia e da quando uso questo prodotto con costanza...2 volte alla settimana...mai avuta una rottura..tranne quando incoccio in qualche lastra d'acciaio che maneggio Cry...ma in quel caso le unghie non hanno colpa...bore

http://www.mavalaitalia.it/scheda.asp?id=1

Il male non è che fuori si invecchia, è che molti non rimangono giovani dentro.

http://www.youtube.com/user/hairyass1959

03-05-2010
4:22 pm
luapnea
Italia
Member
Forum Posts: 434
Member Since:
13-06-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

xana said:...mmmmm.....forse me le tengo cosi' come sono.......Confused


come vedi le soluzioni son solo  quelle!

Il gel lo dovrai portare tutta la vita e spesso ti rovina l'unghia e  costa un fracco di soldi.

Poi è troppo duro, l'unghia non flette più

Alla fine ti consiglio gli Alaska pick, molti li snobbano perchè li provano e li dismettono subito, ma ci vuole pazienza e vanno messi non tutti assieme ma ad  a uno ad uno; prima ne metti uno e quando ti sei perfettamente abituato, usi il secondo e suoni con due e poi col terzo.

Li compri e quando ti si spezza un unghia inizi ad usarlo così sei obbligato ad abituarti.Smile

Costano un dollaro l'uno e al limite ne consumi uno all'anno.

Io lo uso anche per il pollice e va alla grande.

Hai il vantaggio che nelle tue unghie potrai mettere le cure appropriate, che come hai visto necessitanio di moltissimo tempo.

Siccome l'alaskapik si posiziona sfruttando la tua unghia, il suonare stimola comunque la crescita e rinforza l'unghia senza consumarla perchè il contatto lo fai con il pick.

Adesso le mie unghie sono  molto più robuste di prima, però il suono con gli alaskapik è meglio.

Io li uso solo nel medio anulare e pollice, l'indice lo lascio libero perchè ho l'attaccatura alta e mi basta un millimetro e mezzo per suonare.

Il suono è bello morbido e perdi quel leggero sferragliamento e l'attacco è immediatoCool

08-03-2016
9:49 pm
tonicristiano
New Member
Forum Posts: 1
Member Since:
08-03-2016
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao a tutti vi giro la mia soluzione al problema:

primo prodotto da usare come base: http://www.dorabruschi.com/it/prodotti-c.....etail.html

Secondo prodotto da usare come finitura: http://www.royal-effem.it/prodotto.php?p.....otto_id=38

il primo nutre e rinforza il secondo è un indurente senza formaldeyde. Ovvio su corde di metallo il tutto a fine esibizione sparisce, ma l'unghia rimane perfetta.
Va solo ripulita con un solvente magari oleoso non acetone e riapplicare il tutto alla prossima esibizione mentre l'unghia "prende aria" tra un applicazione e l'altra.

Spero di esservi stato utile. Ciao

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
17 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5271

rylan131: 4521

nonny guitar: 3965

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12967

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9675

Posts: 126800

Newest Members:

guitarsocialweb, jensenbreck, konrad

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159