Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

No permission to create posts
sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
FINGER WC NET
20-12-2013
9:16 pm
FINGER WC NET
Ospite

Quella dell'improvvisazione e' una cavolata... Gli assoli si scrivono e sono frutto di quell'arte chiamata composizione...

Mai sentito dire da un insegnante di chitarra queste cose e nemmeno nei manuali di Massimo Varini sulla chitarra solista...

Saluti...

Ric

21-12-2013
3:56 pm
carlottah
Membro
Forum Posts: 3322
Member Since:
30-06-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

ti assicuro che gli assoli si improvvisano anche, ci vogliono quelli bravi (a volte anche loro li scrivono), ma l'improvvisazione esiste! è fra noi! :)

Daniele Bazzani
http://www.danielebazzani.com

"Dio mi perdonerà, è il suo mestiere." (Woody Allen)

21-12-2013
7:53 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Ric Rosini said
Quella dell'improvvisazione e' una cavolata... Gli assoli si scrivono e sono frutto di quell'arte chiamata composizione...

Mai sentito dire da un insegnante di chitarra queste cose e nemmeno nei manuali di Massimo Varini sulla chitarra solista...

Saluti...

Ric

 

Meraviglioso!

abbiamo buttato 100 anni di jazz in tre righi compresi i saluti.

 

21-12-2013
8:08 pm
fabfor
Member
Forum Posts: 186
Member Since:
06-10-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

FrancoEsse said

Ric Rosini said
Quella dell'improvvisazione e' una cavolata... Gli assoli si scrivono e sono frutto di quell'arte chiamata composizione...

Mai sentito dire da un insegnante di chitarra queste cose e nemmeno nei manuali di Massimo Varini sulla chitarra solista...

Saluti...

Ric

 

Meraviglioso!

abbiamo buttato 100 anni di jazz in tre righi compresi i saluti.

 

Come disse Novecento guardando Jelly Roll Morton scendere la scaletta del Virginian "fanculo anche il jazz". Eheheh, Buon Natale

21-12-2013
8:38 pm
Eliades
Member
Forum Posts: 208
Member Since:
28-02-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

Anche i post talvolta si improvvisano...

 

Buon Natale

21-12-2013
8:42 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

fabfor said

FrancoEsse said

Ric Rosini said
Quella dell'improvvisazione e' una cavolata... Gli assoli si scrivono e sono frutto di quell'arte chiamata composizione...

Mai sentito dire da un insegnante di chitarra queste cose e nemmeno nei manuali di Massimo Varini sulla chitarra solista...

Saluti...

Ric

 

Meraviglioso!

abbiamo buttato 100 anni di jazz in tre righi compresi i saluti.

 

Come disse Novecento guardando Jelly Roll Morton scendere la scaletta del Virginian "fanculo anche il jazz". Eheheh, Buon Natale

Quando ci vuole, ci vuole! Laugh

21-12-2013
8:43 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Eliades said
Anche i post talvolta si improvvisano...

 

Buon Natale

Laugh 

Buon Natale a tutti!

21-12-2013
9:21 pm
valdex
valdex
Member
Forum Posts: 48
Member Since:
26-08-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

In realtà c'è del vero. "Improvvisazione" è un termine fuorviante. Più preciso è il termine "composizione istantanea". Deriva da "impromptus" ovvero brano musicale estemporaneo. Ovviamente un'impromptus non deriva dal nulla. L'improvvisazione è una declinazione di frasi, patterns. Scelte sul momento ma esistenti già da prima. Per approfondire consiglio il saggio di Davide Sparti "L'Identità incompiuta" Il Mulino 2010. E' la classica punta dell'iceberg...

21-12-2013
10:59 pm
FINGER WC NET
Ospite

In realtà c'è del vero. "Improvvisazione" è un termine fuorviante. Più preciso è il termine "composizione istantanea". Deriva da "impromptus" ovvero brano musicale estemporaneo. Ovviamente un'impromptus non deriva dal nulla. L'improvvisazione è una declinazione di frasi, patterns. Scelte sul momento ma esistenti già da prima. Per approfondire consiglio il saggio di Davide Sparti "L'Identità incompiuta" Il Mulino 2010. E' la classica punta dell'iceberg...

 

 

 

Bellissimo intervento Valdex.

 

Grazie.

 

Ric

21-12-2013
11:09 pm
FINGER WC NET
Ospite

FrancoEsse said

Ric Rosini said
Quella dell'improvvisazione e' una cavolata... Gli assoli si scrivono e sono frutto di quell'arte chiamata composizione...

Mai sentito dire da un insegnante di chitarra queste cose e nemmeno nei manuali di Massimo Varini sulla chitarra solista...

Saluti...

Ric

 

Meraviglioso!

abbiamo buttato 100 anni di jazz in tre righi compresi i saluti.

 

Il Jazz è pura MASTURBAZIONE musicale. Un brain storming di note senza senso logico. Se si tratta di Jazz posso concordare sull'uso della parola IMPROVVISAZIONE…

Le mie tre righe volevano semplicemente sollecitare in chi mi legge il puro e semplice fatto che l'improvvisazione può essere organizzata in parole e frasi musicali con un senso logico, possono quindi essere scritte e quindi COMPOSTE...

Mark Knopfler, quando è sul palco, improvvisa… Sappiamo benissimo che gli assoli contenuti nelle incisioni sono parole e frasi musicali in bella copia e quindi scritte, composte...

Buon Natale un cavolo...

 

21-12-2013
11:25 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Ric Rosini said 

Il Jazz è pura MASTURBAZIONE musicale. Un brain storming di note senza senso logico. Se si tratta di Jazz posso concordare sull'uso della parola IMPROVVISAZIONE…

Buon Natale un cavolo...

 

Nemmeno Adorno nella sua paginetta denigratoria sul Jazz potè tanto.

Sei sicuro che le note nel Jazz siano senza senso logico?

Bah! 

 

perchè Buon Natale un cavolo?

21-12-2013
11:42 pm
valdex
valdex
Member
Forum Posts: 48
Member Since:
26-08-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Prego, Ric. L'hai detta giusta. Ma...conosci il Teorema della Scimmia Instancabile?

Il teorema della scimmia instancabile o teorema delle scimmie infinite afferma che una scimmia che prema a caso i tasti di una tastiera per un tempo infinitamente lungo quasi certamente riuscirà a comporre qualsiasi testo prefissato. Come esempio i francofoni prendono i volumi della Biblioteca Nazionale di Francia e gli anglosassoni le opere di William Shakespeare. Il teorema può essere considerato un caso particolare del secondo lemma di Borel-Cantelli. Per dire.

Buon Natale

21-12-2013
11:57 pm
Avatar
aretna
Ravenna
Member
Forum Posts: 722
Member Since:
03-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Si potrebbe anche semplificare indcando i teoremi di Spartaco sulla incisione venistica della elaborazione sintattica.D'altronde il germe premente conforma il brodo primario.Laugh

22-12-2013
12:09 am
valdex
valdex
Member
Forum Posts: 48
Member Since:
26-08-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Savasandir...

22-12-2013
1:42 am
FINGER WC NET
Ospite

Riguardo le scimmie conosco solo l'esperimento della mamma scimmia meccanica... Presero una scimmia cucciola e la posero fra le braccia di una scimmia mamma però meccanica, un robot insomma...

La scimmia mamma aveva latte in abbondanza però dopo qualche tempo la scimmia cucciola e' morta...

Probabilmente per mancanza di affetto e calore umano...

Valdex, tu ci stai facendo grazia dei doni del tuo intelletto...

Devi solo umanizzarti un po' di più...

Stai bene e buone feste...

Ric

22-12-2013
1:48 am
FINGER WC NET
Ospite

FrancoEsse said

Ric Rosini said 

Il Jazz è pura MASTURBAZIONE musicale. Un brain storming di note senza senso logico. Se si tratta di Jazz posso concordare sull'uso della parola IMPROVVISAZIONE…

Buon Natale un cavolo...

 

Nemmeno Adorno nella sua paginetta denigratoria sul Jazz potè tanto.

Sei sicuro che le note nel Jazz siano senza senso logico?

Bah! 

 

perchè Buon Natale un cavolo?

Franco, allora Buon Natale e basta... Il mio era solo un modo di dire derivato dalla mia esperienza lavorativa... Capita spesso infatti di arrivare in azienda al mattino e salutarsi con un dito medio... Inizialmente mi offendevo a morte, poi ci ho fatto l'abitudine e ho capito che sono solo dimostrazioni di affetto... In azienda ci vogliamo tutti molto bene ma solitamente per spezzare un po' la monotonia capita a tutti di ricambiare un saluto con Buongiorno un C...

Ric

22-12-2013
9:36 am
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Ric Rosini said
Riguardo le scimmie conosco solo l'esperimento della mamma scimmia meccanica... Presero una scimmia cucciola e la posero fra le braccia di una scimmia mamma però meccanica, un robot insomma...

La scimmia mamma aveva latte in abbondanza però dopo qualche tempo la scimmia cucciola e' morta...

Probabilmente per mancanza di affetto e calore umano...

Valdex, tu ci stai facendo grazia dei doni del tuo intelletto...

Devi solo umanizzarti un po' di più...

Stai bene e buone feste...

Ric

 

 

 

 

Ric, che c'è di più umano dell'intelletto?

22-12-2013
9:48 am
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

valdex said
Prego, Ric. L'hai detta giusta. Ma...conosci il Teorema della Scimmia Instancabile?

Il teorema della scimmia instancabile o teorema delle scimmie infinite afferma che una scimmia che prema a caso i tasti di una tastiera per un tempo infinitamente lungo quasi certamente riuscirà a comporre qualsiasi testo prefissato. Come esempio i francofoni prendono i volumi della Biblioteca Nazionale di Francia e gli anglosassoni le opere di William Shakespeare. Il teorema può essere considerato un caso particolare del secondo lemma di Borel-Cantelli. Per dire.

Buon Natale

 

 

Giusto, ol teorema dei grandi numeri!

Mi pare di aver capito, Valdex, che a furia di premere a caso i tasti...qualcosa "può" venire fuori...giusto?

 

ma non credi che qui siamo in palese violazione della  Legge 0-1 di Kolmogorov?

 

22-12-2013
10:44 am
valdex
valdex
Member
Forum Posts: 48
Member Since:
26-08-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Sicuramente. Perlomeno della sua assiomatizzazione come fosse antani.

Peraltro Jim Hall ebbe una volta ad affermare dopo un solo in cui gli era sembrato di uscire dal circolo vizioso del pattern "Mi sono levato di mezzo".

L'improvvisazione è una partitura scritta nella mente dell'improvvisatore. E' il suo bagaglio culturale, la sua storia. Difficile uscirne. La gabbia organizzativa del free, per esempio, è anche più stringente di quella bop.

Potremmo anche dire che l'improvvisazione è una infinita declinazione del reale.

Sempre come fosse antani, ovviamente.

22-12-2013
12:48 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

valdex said
Sicuramente. Perlomeno della sua assiomatizzazione come fosse antani.

Peraltro Jim Hall ebbe una volta ad affermare dopo un solo in cui gli era sembrato di uscire dal circolo vizioso del pattern "Mi sono levato di mezzo".

L'improvvisazione è una partitura scritta nella mente dell'improvvisatore. E' il suo bagaglio culturale, la sua storia. Difficile uscirne. La gabbia organizzativa del free, per esempio, è anche più stringente di quella bop.

Potremmo anche dire che l'improvvisazione è una infinita declinazione del reale.

Sempre come fosse antani, ovviamente.

 

 

Certo, come fosse Antani.

 

 

 

No permission to create posts
Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
39 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5272

rylan131: 4521

nonny guitar: 3967

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12988

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9683

Posts: 126825

Newest Members:

stephenthomson1337, bantycally, fg350

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159