Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

No permission to create posts
sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Corde più "morbide"....esistono?
29-03-2010
4:23 pm
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Ma è vero che ci sono corde più "morbide" rispetto ad altre?

Ovviamente non mi riferisco alla scalatura perchè è naturale che pià bassa è, e meno sarà la forza da dover utilizzare...

Mi riferisco invece alla qualità e al tipo di materiali usati, che possono rendere un tipo di corda più morbida delle altre. Wink

Attualmente uso sulla mia Takamine le Martin Bronze 011-052, ma ho sentito dire che le martin sono tra le più dure e che ci sono altre marche più morbide...vi risulta?

29-03-2010
5:35 pm
Mark Skywalker
Membro
Forum Posts: 2593
Member Since:
07-05-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

Io sapevo delle Silk and Steel, ma non le ho mai provate

"Before you play two notes learn how to play one note - and don't play one note unless you've got a reason to play it." - Mark Hollis

29-03-2010
5:54 pm
carlottah
Membro
Forum Posts: 3322
Member Since:
30-06-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

Io si e non mi pare suonino granchè, ma ad alcuni piacciono, per cui ti consiglio di provarle.

Daniele Bazzani
http://www.danielebazzani.com

"Dio mi perdonerà, è il suo mestiere." (Woody Allen)

29-03-2010
9:54 pm
Avatar
aretna
Ravenna
Member
Forum Posts: 722
Member Since:
03-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

Strano delle 0.11 dure.Abituato chitarra elettrica?Wink

29-03-2010
10:48 pm
Avatar
parodip
Genova
Member
Forum Posts: 214
Member Since:
26-05-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

A parità di scalatura esistono corde pù morbide (meno tensione) e più dure (più tensione).

Se vai sul sito della Martin , ad es., sono riportate le tensioni delle varie corde e puoi controllare

http://www.mguitar.com/strings/choosing.html

Le bronze 012 hanno tensione 160.5, le phosphor bronze 012 164.8

Per altre marche possono essere diverse

Poi alcune, a parità di tensione e scalatura, danno una sensazione di essere più morbide di altre; probabilmete dipende dal tipo di rivestimento o dal fatto di avere l'anima tonda o meno,

Spero di esserti stato utile e di non avere sparato troppe str.......te Cool

Vivere è disegnare senza gomma per cancellare

30-03-2010
12:15 am
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

carlottah said:Io si e non mi pare suonino granchè, ma ad alcuni piacciono, per cui ti consiglio di provarle.


Le sillk and steel le escluderei...troppo strane per i miei gusti Yell

------------------------------------------------

"Strano delle 0.11 dure.Abituato chitarra elettrica?Wink"

Eheh...è proprio quello il problema... anche se intendo "dure" relativamente...

Il fatto è che io sono del partito "Minimo sforzo, massimo risultato" Yell e se ci sono corde più suonabili con la stessa qualità di suono, beh...meglio no?

---------------------------------------------

@ parodip

L'indicazione della tensione non l'avevo vista sul sito Martin, grazie della dritta!Laugh

Peccato che in altre marche che vorrei provare non è indicata ( ad esempio Dogal e D'orazio... )

30-03-2010
11:46 am
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

prova le martin fingerstyle, sono molto "morbide".

30-03-2010
12:26 pm
carlottah
Membro
Forum Posts: 3322
Member Since:
30-06-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

Dalla mia esperienza la chitarra risulta più morbida quando è regolata meglio, le corde c'entrano davvero poco, come scrivevo sul mio blog qualche tempo fa, ho provato chitarre elettriche con corde .010 che erano insuonabili, tanto erano regolate male.

Comunque alle corde più dure ci si abitua suonando, quindi il consiglio è quello di suonare, suonare, suonare...

Daniele Bazzani
http://www.danielebazzani.com

"Dio mi perdonerà, è il suo mestiere." (Woody Allen)

30-03-2010
12:48 pm
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

FrancoEsse said:

prova le martin fingerstyle, sono molto "morbide".


A quali ti riferisci precisamente?

@carlottah

Nono...il manico è settato alla perfezione Wink

Ad ogni modo proverò un po di mute prima di trovare quella giusta per me...è l'unica soluzione.

30-03-2010
1:05 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

si chiamano proprio così: Fingerstyle

30-03-2010
1:24 pm
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

FrancoEsse said:si chiamano proprio così: Fingerstyle


Boh...sarò cieco ma sul sito martin http://www.mguitar.com/strings/choosing.html non le vedo Reading

30-03-2010
2:01 pm
Avatar
FrancoEsse
Salento
Member
Forum Posts: 761
Member Since:
22-03-2008
sp_UserOfflineSmall Offline

FrancoEsse said:si chiamano proprio così: Fingerstyle


guarda qua:

http://saitenkatalog.de/shop1/index.php/.....5e47ebd81c

30-03-2010
3:41 pm
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

FrancoEsse said:

FrancoEsse said:si chiamano proprio così: Fingerstyle


guarda qua:

http://saitenkatalog.de/shop1/.....5e47ebd81c


Azz....bel sito, non lo conoscevo! Grazie della dritta Clap

Peccato però che le finger style son solo .012 e .013 ......

30-03-2010
7:31 pm
luapnea
Italia
Member
Forum Posts: 434
Member Since:
13-06-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

Le DR RARE Phos/bronze, sembra che siano low tension "strutturale" indipendentemente dalla scalatura.

Sono corde molto buone comunque!

SaitenKatalog è buono, ma prova strindirect  e stringbuster in ambito UE

30-03-2010
9:35 pm
Avatar
degre
Member
Forum Posts: 657
Member Since:
02-01-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

carlottah said:

Dalla mia esperienza la chitarra risulta più morbida quando è regolata meglio, le corde c'entrano davvero poco, come scrivevo sul mio blog qualche tempo fa, ho provato chitarre elettriche con corde .010 che erano insuonabili, tanto erano regolate male.

Comunque alle corde più dure ci si abitua suonando, quindi il consiglio è quello di suonare, suonare, suonare...


Quoto Daniele al 100%,se il settaggio è giusto la scalatura influisce molto poco sulla comodità.

Le bronze a parità di calibro necessitano di meno tiro per raggiungere la nota,risultano quindi un tantino più morbide.

31-03-2010
3:35 pm
andyfolk
Milano
Member
Forum Posts: 281
Member Since:
07-09-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Vero che dipende dallo strumento ma a me risulta anche cha a parità di setting della chitarra alcune marche e/o modello siano più dure o morbide.

Come dice luapnea le DR RARE sono low tension a parità di scalatura.

Ci sono anche le Newtone(ottime), anche se le dimensioni sono leggermente diverse, come le Rohrbacher che hanno differenti soluzioni per la tensione.

andrea

31-03-2010
6:34 pm
Avatar
degre
Member
Forum Posts: 657
Member Since:
02-01-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

Anche le Cleartone,a parità di calibro,le trove un po' più dure di Pearse e Martin SP.

31-03-2010
7:01 pm
pantarai
Agrigento
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
24-03-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Attualmente in cima alla lista delle corde da provare ho le DR Rare e le D'orazio.

Le newtone le avrei preso ma non avevano scalatura 011...peccato Coffe 1

31-03-2010
10:33 pm
Me&MyGuitar
Me&MyGuitar
Member
Forum Posts: 752
Member Since:
22-02-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

degre said:Anche le Cleartone,a parità di calibro,le trove un po' più dure di Pearse e Martin SP.


Confermo, oggi ho smontato John Pearse ed ho montato Cleartone ed in effetti sono più dure.

Ma se uno vuole corde veramente morbide, nel senso di bassa tensione, credo che le ROHRBACHER ( http://www.rohrtech.com/products.html )

facciano al caso suo; sono in titanio, realmente a bassa tensione, hanno bassi molto belli, ed un suono molto personale, che può piacere o no, ma che si distingue.

01-04-2010
8:48 am
Avatar
parodip
Genova
Member
Forum Posts: 214
Member Since:
26-05-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Me&MyGuitar said:

degre said:Anche le Cleartone,a parità di calibro,le trove un po' più dure di Pearse e Martin SP.


Confermo, oggi ho smontato John Pearse ed ho montato Cleartone ed in effetti sono più dure.

Ma se uno vuole corde veramente morbide, nel senso di bassa tensione, credo che le ROHRBACHER ( http://www.rohrtech.com/products.html )

facciano al caso suo; sono in titanio, realmente a bassa tensione, hanno bassi molto belli, ed un suono molto personale, che può piacere o no, ma che si distingue.


Peccato che se si usano pickup magnetici con le ROHRBACHER non funzionino o funzionino malissimo.

Vivere è disegnare senza gomma per cancellare

No permission to create posts
Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
47 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5272

rylan131: 4521

nonny guitar: 3967

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12990

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9685

Posts: 126828

Newest Members:

massimiliano74, giulio60, stephenthomson1337

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159