Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
La chitarra classica (un pò) vi interessa?
09-11-2013
8:13 am
giorgio signorile
Member
Forum Posts: 14
Member Since:
24-06-2013
sp_UserOfflineSmall Offline

...perchè sono curioso, vivendo il mondo della classica 24 ore al giorno e affacciandomi ogni tanto negli ambienti acustici, trovo un interessante e piacevole modo di vivere la chitarra, libero da convenzioni e accademismi, ma mi sembra di percepire una specie di distacco per tutto ciò che invece necessita una certa organizzazione del lavoro, uno studio "accademico" ecc, come se la differenza tra i due generi fosse più nell'atteggiamento con cui porsi che nella sostanza musicale. Vi chiedo quindi se conoscete il mondo delle corde in nylon e se il suo repertorio vi interessa, anche in forza del fatto che sto preparando una raccolta di musiche "di confine" tra i generi di cui più avanti parleremo...

un saluto ciao

Giorgio

09-11-2013
10:22 am
brandoni
Amministratore
Forum Posts: 912
Member Since:
06-10-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

Sembra strano, ma dopo 40 anni di Blues e di quasi totale lontananza dalla musica classica, da un paio d'anni proprio nella classica sto trovando fonte di ispirazione e nuove idee. Ci sono alcune cose di una modernità assoluta e di una intraprendenza inaspettata. Forse il vero problema è la divulgazione e la conoscenza, bisognerebbe condividere emozioni ed esperienze con questo mondo che non è poi così distante…

 

Reno Brandoni

09-11-2013
10:51 am
giorgio signorile
Member
Forum Posts: 14
Member Since:
24-06-2013
sp_UserOfflineSmall Offline

Caro Reno, la curiosità e la conoscenza sono sempre alla base della divulgazione. Tra l'altro a proposito di curiosità proprio in questi giorni sto affrontando con alcuni colleghi della mia zona il discorso repertorio didattico. C'è come sempre chi sostiene che va avvicinato il mondo dell'alunno partendo dal suo repertorio, altri dicono che è meglio invece affrontare da subito il repertorio classico tanto è lì che si naviga...io da sempre credo che il foglio di musica sia solo un pretesto per avere qualcosa sullo spartito, in realtà conta chi te lo propone, la sua competenza, autorevolezza e magari simpatia; la carta è importante ma fino ad un certo punto, ma qui siamo in altri campi.

Tornando al discorso chitarra classica credo che uno dei fattori di allontanamento possa essere stato il troppo accademismo delle generazioni precedenti, chiuse in un mondo di pavimenti scricchiolanti e tende polverose, e parlo soprattutto dell'Italia, perchè nei paesi anglosassoni ad es. si parlano più lingue da subito, anche musicalmente, e senza patemi d'animo. E, da parte dell'ambiente più dedito all'acustica, un certo pressapochismo amatoriale che poco faceva al di là di qualcosa tipo chitarra da spiaggia o falò estivo. L'operazione che stai compiendo, della pubblicazione in doppia notazione di opere importanti del programma classico e a cui presto contribuirò con una mia incursione, va nella direzione giusta, ma volevo conoscere che effetto ha prodotto negli utenti di questo mondo, possibilmente dalle parole dirette di qualcuno. 

Una osservazione: a me sembra molto più distante il mondo del fingerpicking (o flat o cosa volete, non sono molto pratico) rispetto alla canzone, anche colta e d'autore, che non rispetto alla chitarra classica che ne pensate? allora invitiamoci a vicenda nei nostri festival, creiamo incontri dove scambiarci good vibration di corde, metalliche o nylon poco importa!

Ciao

Giorgio

11-11-2013
11:52 am
fulvio
Riserva Navajo
Membro
Forum Posts: 1807
Member Since:
29-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Salve,
non ho studi classici (se non qualcosa da autodidatta), non ho una grande tecnica, la musica è una grande passione, ma la mia vita è giornalmente riempita da altro.
Ho sempre trovato l'approccio alla classica tremendamente complesso tecnicamente, peraltro in un ambiente in cui se non sei più che perfetto gli sberleffi imperano.
Sul mondo "classico" devo poi aggiungere:

- legato ad un repertorio che diventa interessante (per me, ovvio) solo a livelli tecnici micidiali

- richiede una capacità di lettura musicale molto elevata

- richiede una aderenza totale allo spartito

 

Insomma la chitarra classica ha sempre rappresentato, per me, un mondo professionale, che richiede un approccio professionale, assolutamente da non affrontare in maniera superficiale (se si vuole raggiungere un qualche risultato!). A suo tempo avrei tanto voluto, ma non ho avuto i mezzi per potermi iscrivere al conservatorio.

 

Trovo che l'approccio alla chitarra acustica sia invece più semplice perchè si possono raggiungere risultati più che decenti con sforzi da appassionato e non da professionista. E soprattutto perchè è più facile crearsi una propria personalità (cosa fondamentale!!) senza necessità di eccellere in tecnica e comunque seguendo un percorso personale e non rigidamente impostato come quello classico.

 

Accomuno invece i due generi (classico e acustico) nel risultato finale; ovvero in entrambi i casi i pezzi del repertorio sono fissi e si tende (mediamente) a suonarli sempre uguali. Sai che noia!! (per me, ovviamente).

 

Sono agli antipodi del concetto di allenarmi tutta la vita per suonare fino alla perfetta perfezione (e più ancora) un pezzo.
Preferisco studiare teoria piuttosto che praticare lo strumento; suonare sempre diverso così da potermi ogni tanto sorprendere per qualche frase "insolita". Con l'unico fine di suonare per divertirmi, per coltivare una passione che permette, tra l'altro, di allacciare sincere amicizie con persone accomunate dalla stessa passione. 

 

Detto questo rimangono due cose da dire.
La prima è che mi piacerebbe fare un percorso didattico sugli studi classici di armonia e composizione.
La seconda è che nella produzione "classica" di fp.net ho individuato diverse cose interessanti che mi affretterò ad ordinare.

 

Un saluto.
Fulvio

Non sei mai solo se ti piace la Telecaster

12-11-2013
6:03 pm
Avatar
posenato2
Monteforte d'Alpone vr
Member
Forum Posts: 117
Member Since:
21-10-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

sto meditando il ritorno

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
12 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5271

rylan131: 4521

nonny guitar: 3964

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 3

Members: 12966

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9673

Posts: 126795

Newest Members:

konrad, walterkonrad, slytry

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159