Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Paul Simon
05-03-2010
2:19 pm
Folkmood
Member
Forum Posts: 131
Member Since:
01-09-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

un grande:composizioni semplici ma che rispecchiano grande creatività.

Quanti di voi lo hanno studiato o sono stati influenzati da lui?a mio parere è una pietra miliare da analizzare nella scoperta della chitarra acustica.Quantomeno all'inizio è un artista da approfondire.Non è il massimo della complessità,ma questo suo non essere mai eccessivo lo rende particolare.

Io lo ascolto molto:mi piace il colore sonoro che da alla sua ritmica e melodia.Lo preferisco in duo con Garfunkel che da solista

"Che cosa è il genio?

è fantasia,intuizione,colpo d'occhio e velocità d'esecuzione"

05-03-2010
2:28 pm
Avatar
degre
Member
Forum Posts: 657
Member Since:
02-01-2006
sp_UserOfflineSmall Offline
06-03-2010
2:54 pm
Avatar
wayx
firenze
Membro
Forum Posts: 5271
Member Since:
01-02-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

Concordo sulla grandezza...meno d'accordo sulla semplicità, forse riscontrabile nei lavori, appunto, in duo con Garfunkel ( che comunque sono sempre farina del suo sacco se pensi che la maggior parte dei pezzi del duo sono stati scritti da Paul nemmeno 18enne, trovabili quasi tutti nel suo primo LP esclusivamente chitarra e voce)...ma nei dischi da solista post Art G., che è poi la sua dimensione ottimale, ha delle composizioni tuttaltro che facili e difficilissime da rendere sul piano emotivo e strumentale...nel mio personalissimo cartellino è sulla stessa riga di James Taylor...

Il male non è che fuori si invecchia, è che molti non rimangono giovani dentro.

http://www.youtube.com/user/hairyass1959

06-03-2010
4:07 pm
Giovanni
Membro
Forum Posts: 3477
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Quoto wayx, Paul Simon è uno dei geni "miti" (riferito alla mitezza) della musica pop.

Ha scritto pagine indimenticabili, "Bridge Over Troubled Water" (beh, certo che la voce di Garfunkel è celestiale!) è finita persino nelle mani di Chet Atkins e Jerry Reed.

C'è un aneddoto che riguarda Paul e Stefan Grossman, e quando Stefan fu chamato dal produttore di Simon per incontrarlo: voleva un assolo di acustica per un suo brano... insomma, non ricordo benissimo cosa successe, ma Stefan fu assolutamente sbalordito da cosa il buon Paul poteva fare da sè con la chitarra acustica, e finì per proporre un assolo con il bottleneck, che fu accettato; forse Reno potrebbe ricordare qual è il brano in questione.

Forse, nel suo complesso, un disco come Graceland varrebbe una carriera; certo che Paul Simon ne ha fatti tanti, bellissimi.

"It's only my opinion, but it should be yours too" (Chet Atkins)

06-03-2010
4:25 pm
Avatar
redwine
Member
Forum Posts: 476
Member Since:
02-09-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

Il brano di cui parla giovanni è "paranoia blues", una chicca.

Ma tutto l'album, mi pare si intitoli "paul simon" contiene dei capolavori; tra i quali "paraphernalia" un brano chitarristicamente interessantissimo e tra i miei preferiti.

Un grande

06-03-2010
5:13 pm
Avatar
wayx
firenze
Membro
Forum Posts: 5271
Member Since:
01-02-2005
sp_UserOfflineSmall Offline

redwine said:

Il brano di cui parla giovanni è "paranoia blues", una chicca.

Ma tutto l'album, mi pare si intitoli "paul simon" contiene dei capolavori; tra i quali "paraphernalia" un brano chitarristicamente interessantissimo e tra i miei preferiti.

Un grande


Una piccola correzzione...il brano cui redwine si riferisce, non si intitola "paraphernalia", derivato dall'incipit del pezzo ma bensì "Everything put together falls apart" dal giustamente citato LP "Paul Simon" del 1972...forse tra i più belli del nostro Paul...Worship

Faccio questa correzione non per sfoggio di cultura pedissequa ma perchè se qualcuno cercasse quel bellissimo pezzo come "paraphernalia", non lo troverebbe...Yes

Il male non è che fuori si invecchia, è che molti non rimangono giovani dentro.

http://www.youtube.com/user/hairyass1959

06-03-2010
5:19 pm
Avatar
redwine
Member
Forum Posts: 476
Member Since:
02-09-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

http://www.youtube.com/watch?v=YtZZyAnEQXU

giusto wayx! hai fatto bene a precisare! qui sopra il brano, non c'è il video ma vale la pena ascoltarlo

06-03-2010
7:23 pm
Avatar
Nik Ottocorde
Member
Forum Posts: 258
Member Since:
19-02-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

A me piace molto "american tune" Guitarplay

I build heaven and call it home!!!!

07-03-2010
4:05 pm
Avatar
degre
Member
Forum Posts: 657
Member Since:
02-01-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

Bellissima e gran lavoro sotto.

05-04-2010
11:23 pm
Jimroy
Membro
Forum Posts: 2372
Member Since:
30-04-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

Paul simon è un grandissimo artista, ti accorgi della difficoltà dei suoi pezzi quando li vai a suonare e soprattutto cantare, PS non ha una voce che colpisce come James taylor o Ray Charles, poi provi a cantare un suo pezzo e ... non và. Inoltre ritengo che sia uno dei pochissimi artisti della "nostra era" che continua a sfornare dei gioielli di composizioni al contrario, purtroppo, di JT o CSN; è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo non ha fatto un disco uguale all'altro e si è sempre messo in discussione ... si capisce che mi piace Banana ?

l'anno scorso a Roma fece un concerto strepitoso; Chitarristicamente è più preparato di molti suoi "colleghi" (vedi pezzi come Long long day o Hearts and Bones)

http://www.youtube.com/watch?v=Dd8ePfu7_.....8;index=70

Andrea

The darkest hour is always just before the dawn

06-04-2010
9:06 am
Dario57
Membro
Forum Posts: 5630
Member Since:
22-11-2006
sp_UserOfflineSmall Offline

Grande, anzi grandissimo. A proposito di contaminazione reciproca mi piace pensare che la sua frequentazione dei folk clubs in Inghilterra a meta`anni sessanta abbia lasciato delle tracce. Anji di Graham credo sia un esempio. Qui una sua versione (che roba fantastica YT, mai saputo che Simon avesse un fratello ... lol ...) :

Grandi meriti anche come produttore, visto che il primo (e unico) album del grande ma sfortunato Jackson C. Frank fu prodotto da Paul Simon. Molto bella la cover di Blues run the game di Frank fatta da S & G :

La grande qualita`della musica fatta da Simon credo sia indiscutibile, come gia`detto. D'accordo anche sulle sue parti di chitarra, sembrano spesso piu`semplici di quanto in realta`siano (certamente per me). Pura classe. Credo anche abbia scritto dei testi di grande bellezza. Come si fa a non amare uno che scrive :

"Kathy, I'm lost," I said, though I knew she was sleeping.
"I'm empty and aching and I don't know why."

oppure

" I was playin' my guitar
Lying underneath the stars
Just thankin' the Lord for my fingers
For my fingers "

Grandissimo.

Clap

Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto

07-04-2010
5:44 pm
Avatar
Braxton
Vicenza
Member
Forum Posts: 127
Member Since:
23-03-2007
sp_UserOfflineSmall Offline

  "Kathy, I'm lost," I said, though I knew she was sleeping. 

  "I'm empty and aching and I don't know why."

Anch'io ho sempre adorato questi versi !   WorshipWorship

I love the smell of Italian Spruce in the morning.

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
25 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5271

rylan131: 4521

nonny guitar: 3965

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12967

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9675

Posts: 126800

Newest Members:

guitarsocialweb, jensenbreck, konrad

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159