Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Che fine ha fatto Maurizio Angeletti?
14-12-2005
1:33 am
Gnappo
Member
Forum Posts: 6
Member Since:
17-07-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao a tutti. Cerco già  da tempo di rintracciare Maurizio Angeletti ma senza fortuna. Secondo me è stato un grande musicista che avrebbe meritato molto più di quanto abbia ottenuto. C'è qualcuno che sappia come contattarlo?

Tempo fa un certo Balda aveva scritto sul forum che è in Inghilterra, ne sapete niente?

Ciao a tutti

14-12-2005
9:13 am
mbollini
Member
Forum Posts: 103
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao Gnappo.

Anche io sono interessato a rintracciare Maurizio Angeletti. Ma non sono riuscito a trovarlo in nessun modo. Le informazioni che ho avuto qualche anno fà  dicono che vive a Londra e rientra a Milano in qualche occasione (per esempio sotto Natale). L'ho conosciuto negli anni 80 quando suonava spesso in tour in provincia di Varese e Milano con Daniel Hecht (che non suona più ma scrive libri) e Alex De Grassi. Ho entrambi i suoi dischi e il suo libro American Guitar che rimane secondo me un ottimo riferimento.

Se hai notizie, fammi sapere.

Ciao

Maurizio.

Maurizio BOLLINI

14-12-2005
10:40 am
rylan131
Membro
Forum Posts: 4521
Member Since:
24-09-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

C'era stato un thread su Angeletti e c'era un frequentatore del forum

(classica) che lo conosce ed ha detto che ora sta a Londra e studia chit

classica.

Io ho i suoi vinili ed il libro.

Yeah, Mama don't allow no guitar playing 'round here

I don't care what mama don't allow I'll play my guitar anyhow

Don't be lost in tab (W.M.)

14-12-2005
1:00 pm
gioghitàr
Membro
Forum Posts: 6990
Member Since:
19-05-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

maddai!?

http://www.youtube.com/user/giorgiopicker

http://www.myspace.com/giorgiomazzonemusic

acoustic fingerpicking and more since 1976

THE ARTIST FORMERLY KNOWN AS GIOGHITàR(R)

15-12-2005
3:51 pm
mbollini
Member
Forum Posts: 103
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Voglio segnalare una raccolta di articoli di Maurizio Angeletti che si prossono trovare sul link seguente: http://www.bcmai.it/tlj/autore.asp?IDAutore=61. Interessante il racconto su Christian Frederick Martin ("C'era una volta") e le discografie di chitarristi nei due articoli intitolati "Pianeta Chitarra".

Ciao

Maurizio.

Maurizio BOLLINI

15-12-2005
4:01 pm
mbollini
Member
Forum Posts: 103
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Con un pò di fortuna, su internet trovo la seguente biografia (qui).

Born in Chieti, Italy, Maurizio is 44 years old. He grew up and was educated in northern Italy. He and his companion now live in a small Kentish town on the southernmost English coastline, just across the Channel from France. He was a professional musician in Italy until 1984. In 1982, while living in New York City, a friend sent him a $12 delta kite she had obtained from a Go Fly a Kite shop, and Maurizio discovered the exciting and enduring world of kites and kite flying. He began to build scores of traditional kites and to develop his own designs. From 1984 to 1997, Maurizio worked mainly as a professional kitemaker, wrote articles on kites for various magazines, worked for Kite Lines Magazine for a few months in 1993, and had two books about kites published in Italy (I Colori del Vento, 1984, and Costruire Aquiloni, 1986).

Ciao

Maurizio.

Maurizio BOLLINI

15-12-2005
9:07 pm
rylan131
Membro
Forum Posts: 4521
Member Since:
24-09-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

Mi aveva mandato anche un pdf con le tab dei pezzi di Maurizio Angeletti,

ma l'hard disk si à© fuso e non li avevo stampati. I dischi a mio avviso sono

belli.

rylan13138701.8810416667

Yeah, Mama don't allow no guitar playing 'round here

I don't care what mama don't allow I'll play my guitar anyhow

Don't be lost in tab (W.M.)

16-12-2005
9:22 am
jorma62
Member
Forum Posts: 37
Member Since:
30-12-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao, concordo sul fatto che Angeletti avrebbe meritato maggiore attenzione, e il suo libro "American guitar" era un ottimo lavoro.

Comunque x quanto ne so, mi ha parlato di lui un mio amico che ha organizzato negli anni '80 alcuni concerti con Angeletti, mi ha detto che Angeletti praticamente ha deciso di non suonare più, insomma x quanto ne sa lui ha appeso la chitarra al chiodo.

Triste destino quello dei chitarristi italiani, e va bene "stare nelle minoranze", come dice Nanni Moretti, ma spesso la musica che non svetta in classifica finisce nel dimenticatoio. Peccato davvero!

Insomma sono dell'opinione che a volte serve anche una grande fortuna (x non usare un altro termine), spesso ci sono musicisti che godono di successi in parte immeritati e chi come Angeletti meritava un po' più di attenzione.... mah, forse è anche colpa di quegli anni '80, non era mica facile, invece adesso è peggio? Io credo sia un problema di mercato italiano.

Ciao

Umberto

16-12-2005
11:24 am
mbollini
Member
Forum Posts: 103
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Umberto, credo che la situazione sia proprio quella, ovvero che MA avrebbe deciso di non suonare più professionalemte e pubblicamente (probabilmente non ha appeso la chitarra al chiodo nel senso che continua a suonare per suo piacere). Se ho conosciuto bene il personaggio, credo che abbia avuto delle delusioni dall'ambiente in quegli anni 80 e ha reagito in questo modo un pò drastico (ma tuttavia da rispettare in quanto sua scelta personale).

Tuttavia gli si deve il merito di avere provato con energia a creare informazione e musica per chitarra di notevolissimo livello e con i giusti contenuti in un momento difficile dove anche i più grandi chitarristi al mondo avevano le loro difficoltà  a fare concerti in Italia e a imporsi. Infatti dopo soli pochi anni, questi chitarristi non sono più venuti a fare nessun concerto in Italia. Ormai le possibilità  di ascoltare questi musicisti da noi è piuttosto rara e comunque resta una cosa discontinua.

Peccato...

Maurizio

Maurizio BOLLINI

16-12-2005
11:54 am
rylan131
Membro
Forum Posts: 4521
Member Since:
24-09-2003
sp_UserOfflineSmall Offline

Concordo con Maurizio, forse avrebbe dovuto fare come Beppe

Gambetta e volarsene oltre oceano in fin dei conti era in sintonia con

il mondo musicale (chitarristico) degli USA, o forse, +

semplicemente, ha trovato qualcosa che lo interessa di +.

Il suo libro comunque è ottimo per conoscere quella musica (per

chitarra) lontana da intenti unicamente commerciali. Le intavolature

che contiene, pur non essendo un libro di intavolature, sono

generalmente buone, alcune poco comprensibili.

Stefano

Yeah, Mama don't allow no guitar playing 'round here

I don't care what mama don't allow I'll play my guitar anyhow

Don't be lost in tab (W.M.)

16-12-2005
3:38 pm
gioghitàr
Membro
Forum Posts: 6990
Member Since:
19-05-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

CIAO MISTERY!


si, ADESSO E' PEGGIO.(.)


 

http://www.youtube.com/user/giorgiopicker

http://www.myspace.com/giorgiomazzonemusic

acoustic fingerpicking and more since 1976

THE ARTIST FORMERLY KNOWN AS GIOGHITàR(R)

16-12-2005
4:14 pm
Gnappo
Member
Forum Posts: 6
Member Since:
17-07-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

Credo che il fatto che dopo tutto questo tempo stiamo ancora a parlare di lui significa che in qualche modo la storia può rendere giustizia. Tempo fa ho ricevuto una mail da Ezio Guaitamacchi (direttore di Jam) che mi diceva di averlo sentito qualche anno fa, e che Angeletti avrebbe voluto tornare a suonare, cosa che mi è stata confermata anche da Alex De Grassi a Cosenza qualche mese fa. Io credo che l'ammirazione degli appassionati sia sufficiente a garantirgli tuttora un uditorio, il problema è che INTROVABILE.

16-12-2005
4:40 pm
mbollini
Member
Forum Posts: 103
Member Since:
21-10-2002
sp_UserOfflineSmall Offline

Forse possiamo trovarlo tramite i kitemakers? oppure tramite il direttore di Jam?

Maurizio BOLLINI

23-08-2015
4:22 pm
maxgiuliani
Member
Forum Posts: 3
Member Since:
06-08-2015
sp_UserOfflineSmall Offline

Ciao, volevo dirvi che Maurizio Angeletti torna con "Homecoming", un ebook in cui racconta dei suoi anni milanesi, e con una riedizione digitale del suo "American Guitar".
Sono un appassionato di chitarra, ho fondato qualche mese fa una casa editrice digitale e ho cercato Maurizio per mari e per monti perché volevo ripubblicare quel libro storico e importante. Ci siamo trovati e abbiamo cominciato a lavorarci.
Sul sito di Durango Edizioni l'intervista: http://www.durangoedizioni.it/maurizio-a.....ntervista/

26-08-2015
1:39 pm
margio
Moderatore
Forum Posts: 584
Member Since:
08-07-2004
sp_UserOfflineSmall Offline

Molto interessante Max! Tienici aggiornati
Mario

02-09-2015
10:00 pm
luapnea
Italia
Member
Forum Posts: 434
Member Since:
13-06-2009
sp_UserOfflineSmall Offline

una gran bella notizia...
un tread riaperto dopo 10 anni.
Angeletti ha dato un enorme contributo. il suo libro lo trovai da un rigattiere e acquistai un vero tesoro. Ascoltando i vari chitarristi presenti nel suo libro scoprii un mondo nuovo e una nuova concezione interpretativa della chitarra acustica moderna.
C'erano anche alcune rarissime tablature per chitarra di alcuni brani dei vari autori...insomma GRAZIE Angeletti
Homecoming sarà una delle prossime letture..

17-09-2015
3:38 pm
maxgiuliani
Member
Forum Posts: 3
Member Since:
06-08-2015
sp_UserOfflineSmall Offline

Eccomi qua, vi informo come mi avete chiesto: "Homecoming" è appena uscito!
Pieno di foto degli anni di Angeletti a Milano, dei luoghi e dei concerti. E pieno di link a video e file audio che Maurizio ha ritirato fuori e ripulito per l'occasione.
Spero che vi piaccia, io sono molto felice di averci lavorato con Maurizio.
Sta qua: http://www.durangoedizioni.it/maurizio-a.....omecoming/ ma anche in tutte le librerie online (se in qualcuna non lo trovate ancora, sta arrivando).

12-11-2015
10:33 am
maxgiuliani
Member
Forum Posts: 3
Member Since:
06-08-2015
sp_UserOfflineSmall Offline

Buongiorno, vi annuncio con grande orgoglio e soddisfazione che stamattina esce l'e-book di "American Guitar". Ci ho lavorato a lungo con Maurizio che ha aggiunto una nuova introduzione, per contestualizzare il libro trentatré anni dopo.
In queste ore si sta diffondendo in tutte le librerie online. Comunque già si trova sul sito di Durango Edizioni: http://www.durangoedizioni.it/maurizio-a.....an-guitar/
Ci saranno presto altre novità, credo. Maurizio è molto carico e si sta godendo questa "riconnessione" con la sua storia di chitarrista rimasta in sospeso tanti anni fa. La scorsa settimana ha suonato un brano a Milano davanti a un paio di centinaia di persone in un contesto piuttosto diverso dal solito. È stato molto emozionante.
Saluti!

16-12-2015
11:57 am
pekko1904
New Member
Forum Posts: 1
Member Since:
16-12-2015
sp_UserOfflineSmall Offline

Se posso contribuire al forum (e non sono in combutta con l'editore...) Homecoming è proprio un libro bello e piacevole. Descrive l'ambiente musicale chitarristico di Milano degli anni '80, la storia musicale e personale dell'autore e contiene anche notevoli considerazioni riguardo al linguaggio (in particolare quello musicale), considerazioni frutto di anni di studi lontano dall'Italia. E' triste pensare che tanti validi musicisti, veramente innamorati del proprio lavoro, siano costretti a fuggire dal nostro paese per avere opportunità di crescita, ma è bello che qualcuno come Maurizio Angeletti ci ritorni in maniera propositiva.

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
24 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5271

rylan131: 4521

nonny guitar: 3965

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 4

Members: 12967

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9675

Posts: 126800

Newest Members:

guitarsocialweb, jensenbreck, konrad

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159