Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
buttiamo-tutto-a-mare-e-salviamo-il-blues-degli-anni-30
14-10-2013
6:42 pm
FINGER WC NET
Ospite

Non ci posso credere... Ho comprato il nuovo libro di Stefan Grossman, quello attualmente pubblicizzato nella home di Fingerpicking.net, Country Blues Guitar per una cifra intorno ai 30 €.

Tornando a casa dal negozio, ho infilato il cd nell'autoradio e ho fatto un salto temporale indietro di 80 anni... 50 prima che nascessi...

Tutti brani degli anni '30 con un grosso fruscio di sottofondo ma una musica dal sapore unico...

Dopo vari ascolti cantavo in macchina ai semafori e gli automobilisti mi guardavano con aria impressionata...

So solo che ho pensato un'unica cosa... Stiamo privilegiando la musica occidentale a scapito della musica "nera"...

E li chiamano CONSERVATORI ???

Maremma scorporata!!! Stiamo conservando la musica classica e non facciamo niente per il BLUES???

SALVIAMO IL BLUES!!!

Grande Stefan!!!

14-10-2013
8:51 pm
FINGER WC NET
Ospite

GOD... PLEASE...

SAVE THE BLUES...

AND KILL THE POP...

I PRAY...

I LOVE YOU...

14-10-2013
9:44 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

io ho scoperto da qualche anno l' old time, il bluegrass. il country di  Blake e Tony Rice...il loro straodinario Flat-picking- Beh, che dire? 

Salviamo la musica del Tennesse, dei monti Appalachi, salviamo il Country  e...all' inferno tutto il resto-

15-10-2013
2:51 am
FINGER WC NET
Ospite

Non sapevo che al Rev. Gary Davis era stata rubata la chitarra nelle strade di Harlem... Lui si era consolato al pensiero della sua calibro 38 a cui aveva dato il soprannome di Miss Ready e si diceva che non sarebbe più accaduto... Qualcuno gli fece notare che era cieco, ma lui replico' che se poteva sentire il ladro, poteva anche sparargli...

15-10-2013
11:55 am
akoustikor
Member
Forum Posts: 40
Member Since:
20-06-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Quoto alla grande! Ho passato l'estate, complici le serate afose e appicicaticce sul balcone, che mi portavano con le mente verso quelle lontane e calde terre alla (ri)scoperta del blues del delta. In compagnia di tanto ghiaccio e un pò di bourbon (o viceversa?), sognavo il clima più dolce dell'autunno, ma intanto scoprivo nomi fino allora sconosciuti, come Charlie Patton, Jhonny Shines e mi lasciavo trasportare dalla sconvolgente semplicità di Mississipi John Hurt: quando una voce pacata e calda sopra una chitarra suonata con sentimento sono tutto quel che occorre per fare poesia!

15-10-2013
11:58 am
akoustikor
Member
Forum Posts: 40
Member Since:
20-06-2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Dimenticavo:

" Mi immagino il paradiso come un posto dove la musica folk si incontra con quella blues. " Mark Knopfler.

 

Amen! Guitarplay

15-10-2013
6:01 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Il grande Mark ha anche detto che la sua musica preferita e' il country con un po' di blues dentro ed io sono d' accordissimo avec lui.

Il delta blues, cosi' come e' si presenta e' noiosissimo. Diventa carino un volta personalizzato: vedi i pezzi acustici (e non) rifatti da Clapton.

W Marknopfler! W Ericlapton!

15-10-2013
10:42 pm
FINGER WC NET
Ospite

Mi sto sforzando, mi sto sforzando di disimparare tutto quello che ho appreso finora e ascoltato finora... Mi sto sforzando di entrare nell'anima blues...

Voglio sentirmi a mio agio con quei soliti tre accordi di settima ripetuti all'infinito...

Non voglio più essere un musicista colto... Voglio essere rurale, istintivo, voglio metterci tutta l'anima...

Ho un grande desiderio di consacrarmi a questo stile, di dimenticarmi il pop, di dire addio a Massimo Varini e al suo mondo mediatico e ai suoi numerosi manuali e video che hanno tutto fuorché l'anima blues...

Voglio la Gibson di Keb Mo...

Voglio tatuarmi GOD SAVE THE BLUES AND KILL THE POP su un braccio...

Voglio suonare Cinzia Blues di Daniele Bazzani, a colazione, pranzo e cena e concludere con una sigaretta arrotolata accesa col mio accendino Zippo vintage in metallo Made in Usa da 40€...

Voglio fare l'esatto contrario di quello che ha fatto Michael Jackson... VOGLIO DIVENTARE NERO...

Che Dio sia con me...

Scusa Massimo, tanto a me chi mi caga... Non potrò mai avere miliardi di visualizzazioni sul tubo...

Ma mi basta essere riuscito a convertire qualche anima buona come Luciano Miranda...

 

Io mi chiamo Riccardo Rosini... allievo di Daniele Bazzani...

 

Baci

16-10-2013
3:11 pm
fabfor
Member
Forum Posts: 186
Member Since:
06-10-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

  Io mi chiamo Riccardo Rosini... allievo di Daniele Bazzani...  

 

Non conosco molto bene il tuo maestro, quindi se vorrà potrà smentirmi,  ma penso che ti direbbe che alla fine c'è solo la musica bella e la musica brutta o meglio quella che piace e quella che non piace... colta, rurale, sanguigna, studiata, pop, rock, blues... alla fine sono etichette appiccicate da chi la musica manco la suonava.

Non ho potuto/voluto studiare e per questo suono un po' di folk e un po' di blues, mi diletto con il bottleneck e qualche accordatura in RE e SOL. Se sono in forma suono benino, altrimenti maluccio... la musica mi fa compagnia e a volte fa compagnia a chi ho intorno. Non penso che lo studio e il metodo tolgano nulla al talento e all'anima... il tuo maestro non ne è l'esempio?

Cari saluti

Fabio

16-10-2013
8:28 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Ric Rosini said
Mi sto sforzando, mi sto sforzando di disimparare tutto quello che ho appreso finora e ascoltato finora... Mi sto sforzando di entrare nell'anima blues...

Voglio sentirmi a mio agio con quei soliti tre accordi di settima ripetuti all'infinito...

Non voglio più essere un musicista colto... Voglio essere rurale, istintivo, voglio metterci tutta l'anima...

Ho un grande desiderio di consacrarmi a questo stile, di dimenticarmi il pop, di dire addio a Massimo Varini e al suo mondo mediatico e ai suoi numerosi manuali e video che hanno tutto fuorché l'anima blues...

Voglio la Gibson di Keb Mo...

Voglio tatuarmi GOD SAVE THE BLUES AND KILL THE POP su un braccio...

Voglio suonare Cinzia Blues di Daniele Bazzani, a colazione, pranzo e cena e concludere con una sigaretta arrotolata accesa col mio accendino Zippo vintage in metallo Made in Usa da 40€...

Voglio fare l'esatto contrario di quello che ha fatto Michael Jackson... VOGLIO DIVENTARE NERO...

Che Dio sia con me...

Scusa Massimo, tanto a me chi mi caga... Non potrò mai avere miliardi di visualizzazioni sul tubo...

Ma mi basta essere riuscito a convertire qualche anima buona come Luciano Miranda...

 

Io mi chiamo Riccardo Rosini... allievo di Daniele Bazzani...

 

Baci

...Con...vertire me?!? Ahahah! :-)

Ma lo sai in 30 anni quanto blues ho ascoltato?!? Miliardi di volte l' ho ascoltato. Ma il Country e' un' altra cosa, un mondo diverso, non superiore: diverso.

Adesso, a 52 anni suonati e passa, solo quando ascolto le ballate di Norman blake, solo quando sento la sua voce, quando sento le sue parole e la sua chitarra, beh, solo allora le lacrime mi sgorgano copiose dagli occhi scendendo lungo il viso, veri rigagnoli colmi di emozioni, sensazioni e nostalgiche visioni....

 

16-10-2013
11:35 pm
FINGER WC NET
Ospite

Oggi dopo anni ho riascoltato l'unplugged di Clapton e ho evitato tutti i brani che non fossero blues, persino Layla e Tears in Heaven... Before you accuse me è una figata colossale, poi ci sono brani da urlo suonati con resofonica e slide...

Poi ho reinfilato il solito cd di Grossman e mi sono sentito a casa...

Domani, il tatuaggio... Non come quello di Alex di Reto, una cosa molto minimale e piccola sempre nell'avambraccio sinistro...

Il pop lasciamolo vivere, Dio non uccide nessuno, anche perché Max deve pur mangiare...

Sarà semplicemente God save the Blues... In corsivo...

Mi riconoscerete per quello, se mai ci vedremo...

Luciano e Fabio, grazie per aver scritto...

Ric

17-10-2013
1:50 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Beh, Ric, io del disco Unplugged di Ericlapton (ma anche degli altri) i brani non-Blues non li ascolto proprio. non mi piacciono proprio, insomma. Di Clapton: solo Blues, sia che suoni la Strato, sia la triplo zero. Nel Blues si che e' convincente :-)

Grazie a te per il topic!

17-10-2013
6:38 pm
FINGER WC NET
Ospite

Luciano caro, mi fa un piacere immenso quel che dici...

Sabato vado a prendere la National a Bologna...

E dopo... solo Blues...

21-10-2013
9:17 pm
FINGER WC NET
Ospite

Questa sera ho fatto visita alla biblioteca del centro commerciale della mia città per curiosare nella sezione musicale nella speranza di trovare qualche libro sul Blues e sono rimasto assai sconfortato...

Era presente un unico e minuscolo libricino che forniva una breve introduzione...

Che tristezza...

Che mondo degradato...

Che pena...

Che ignoranza...

Per non parlare dei negozi di dischi...

Niente da fare, non mi fermerete, per fortuna esiste lo shopping on-line...

Lonnie Johnson, Skip James, Big Bill Broonzy, Rev. Gary Davis, Mel Bay...

STO ARRIVANDO...

Yes

21-10-2013
9:27 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Beh, agli inizi degli anni '90 io ho completato " I maestri del blues" , curati da BB.King e Carlos Tena. Erano 60  CD e  60 fascicoli sia monografici che storico a largo spettro dei maggiori rappresentanti di tutti i tempi. Mi hanno colpito particolarmente Robert Cray, il mio preferito e l' albino Johnny Winter! Non male anche il re de re : Robert Johnson :-) .

Ecco qui c' e' anche un link:

http://www.bluesandblues.it/maestridelbl.....estri.html

non so se l' opera e' ancora disponibile. E' della De Agostini.

21-10-2013
9:32 pm
Avatar
brucelucio
Member
Forum Posts: 122
Member Since:
25-04-2010
sp_UserOfflineSmall Offline

Io possiedo altri libri editi negli anni 80, sul blues, come i quaderni  e manuali scritti dai fondatori della rivista Chitarre.

Comunque se ti affidi ad E-mule et-similia, beh, hai volglia quanti libri scarichi, eheheh. Io ho una cartella piena zeppa di otre trecento titoli in pdf sulla chitarra....

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 303

Currently Online:
31 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gioghitàr: 6990

Dario57: 5630

pacotom: 5437

wayx: 5271

rylan131: 4521

nonny guitar: 3964

futre: 3743

Giovanni: 3477

carlottah: 3322

ric velluto: 2991

Member Stats:

Guest Posters: 3

Members: 12966

Moderators: 2

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 6

Forums: 20

Topics: 9673

Posts: 126796

Newest Members:

konrad, walterkonrad, slytry

Moderators: margio: 584, moderatore:

Administrators: brandoni: 912, admin: 159